• 19 SET 18
    • 0
    Sonnolenza durante il giorno? Ora puoi rivolgerti al tuo dentista

    Sonnolenza durante il giorno? Ora puoi rivolgerti al tuo dentista

    Sonnolenza, irritabilità o stanchezza durante il giorno? Devi sapere che potresti soffrire di Apnee Ostruttive del Sonno ed che il tuo dentista potrebbe risolvere il tuo problema grazie ai BITE-MAD e al test OSAS.

     

    Le Apnee ostruttive del sonno: uno uno dei disturbi più comuni

    La sindrome delle Apnee ostruttive del sonno consiste nel ripetersi di una ostruzione transitoria delle vie aeree che impedisce il passaggio di aria durante il sonno. 

    Tali interruzioni causano il risveglio frequente del soggetto che ne è affetto. Sebbene questi risvegli durino così poco (talvolta solo 2 o 3 secondi) che in genere non vengano ricordati, si possono presentare centinaia di volte durante una notte, impedendo al paziente di riposare adeguatamente.

    La  sindrome delle Apnee-Ipopnee ostruttive (o OSAS come viene definita) colpisce un adulto su quattro con gravi conseguenze sulla salute come: 

    • Più alta incidenza di malattie cardiocerebro vascolari a causa della carenza di ossigeno che si verifica durante le apnee notturne e delle oscillazioni di frequenza cardiaca e di pressione arteriosa;
    • Maggior possibilità di sviluppare resistenza all’insulina, con conseguente obesità che peggiora a sua volta il quadro delle OSAS;
    • Depressione: le apnee del sonno incidono anche sulle relazioni sociali, compromettendole, a causa della sonnolenza diurna e delle frequenti variazioni del tono dell’umore.

    In Italia si stima un’incidenza di 7 milioni di soggetti con un’incidenza maggiore tra gli uomini sopra i 50 anni.

    Come faccio a sapere se soffro di OSAS?

    Tra i sintomi più comuni ci sono:

    • Forte russamento o russamento con pause respiratorie (riferite  dal partner)
    • Risveglio con bocca asciutta o mal di  gola
    • Mal di testa mattutini
    • Difficoltà a stare svegli durante il giorno o eccessiva sonnolenza diurna
    • Problemi di attenzione
    • Irritabilità

    Come intervenire

    Si sta ponendo sempre più accento sulle problematiche legate alle apnee istruttive del sonno e devi sapere che il tuo dentista può fare molto per te.

    Grazie ad alcuni test totalmente non invasivi, come quiz di autovalutazione e l’utilizzo di registrazioni del sonno, il tuo dentista è in grado di ottenere i parametri per la valutazione della sindrome delle apnee ostruttive notturne ed intervenire con dispositivi specifici.

    Studi  scientifici   internazionali  hanno infatti dimostrato che  i  dispositivi  intraorali (BITE-MAD) specificamente studiati sono  efficaci nel curare le sindromi delle apnee notturne di grado  medio e lieve.

    Lo Studio  Gambardella è  stato uno dei primi studi dentistici in  grado di eseguire uno screening diagnostico viste le competenze specifiche del dott. Gambardella e ad utilizzare trattamenti  delle   apnee   del sonno. I MAD-BITE di avanzamento mandibolare, di semplice  utilizzo  e  di efficacia  provata,  riducono  il  numero   delle    apnee ostruttive  e dei russamenti.

    Non tardare a contattarci per avere tutte le informazioni del caso: un intervento preventivo può aiutarti a vivere una vita più serena e rilassata.

    Fa il test online “NOSAS SCORE”

    Maggiori informazioni a link esterni:

    https://www.corriere.it/salute/cardiologia/17_novembre_27/apnee-sonno-gravi-conseguenze-salute-cuore-diabete-24410e26-d368-11e7-8de2-d9fed093f9f2.shtml?refresh_ce-cp

    Leave a reply →