Ecco i 3 cibi autunnali che fanno bene ai tuoi denti

Ci sono molte cose che piacciono dell’autunno: il clima più mite, i fantastici colori della natura che si appresta ad entrare nell’inverno e anche i deliziosi cibi tipici di questa stagione. Alcuni di questi nutrimenti possono fare davvero molto bene ai tuoi denti, durante il cambio di stagione e in attesa delle prossime festività.

Ecco una lista dei cibi autunnali più indicati per la cura dei denti:

Mele

E’ risaputo che le mele facciano bene alla salute, quello che non si sa è possano fare un gran bene anche ai tuoi denti.

Le mele contengono un alto tasso di zuccheri (circa 19 grammi per mela) ma contrastano ciò grazie all’alto contenuto di acqua e fibre, inoltre, grazie alla loro natura “croccante”, possono portare i seguenti benefici nella tua bocca:

  1. Quando mangiamo cibi croccanti la bocca produce naturalmente più saliva, la quale contiene agenti che neutralizzano i batteri e proteggono i denti dalle carie
  2. I cibi croccanti agiscono da scrub naturale sui denti. Sono particolarmente efficaci per pulire placca e residui di cibo intorno e tra i denti

Zucca

La zucca non è solo il cibo più tipico dell’autunno ma anche uno dei migliori per la nostra salute e quella dei nostri denti.

Le zucche sono ricche di nutrienti, vitamine, minerali e tra i benefici apportati ai denti ricordiamo i seguenti:

  1. La zucca contiene molto zinco: una mancanza di zinco nel nostro organismo viene spesso associata a scarsa salute dentale, scarsa densità ossea e sanguinamento gengivale
  2. Contiene magnesio, il quale insieme al calcio rinforza lo smalto dei nostri denti
  3. Una zucca contiene il 100% di dose giornaliera consigliata di vitamina A, importantissima per favorire la guarigione dei tessuti e raccomandata nel caso di gengive sanguinanti 
  4. Fornisce il 20% di RDA di vitamina C necessaria per costruire i nostro sistema immunitaria e per combattere le infiammazioni ed infezioni della bocca

Anche i semi di zucca sono ottimi per la salute orale: contengono infatti fibre, fosforo, proteine, calcio e ferro.

Essendo lo smalto dei denti formato da calcio e fosforo è importante mangiare cibi ricchi di questi minerali per mantenere denti forti. Infine il ferro è importante anche per la salute della nostra lingua.

Mirtilli

I mirtilli sono le bacche di stagione e sono un altro cibo buono per la salute dei denti: essi contengono infatti polifenoli che agiscono da repellente per batteri che si formano dagli zuccheri e che causano la formazione su i nostri denti di quello stato appiccicoso che si tramuta poi in tartaro e, se non rimosso, in carie. 

I mirtilli contengono anche molti anti-ossodanti ottimi per contrastare i malanni tipici di questa stagione.

Nonostante tutti questi benefici è bene ricordare che i mirtilli possono avere anche un alto tasso di acidità che a lungo andare potrebbe danneggiare lo smalto dei denti: è bene quindi accoppiarli ad uno yogurt o bere dell’acqua dopo averne mangiati

Prendere le migliori decisioni per la propria salute è più semplice quando si conoscono i benefici che queste possono portare nella nostra vita: i giusti cibi accoppiati alle regole per una perfetta igiene orale possono aiutarci a mantenere una bocca sana e una vita più serena.

 

 

Studio Dentistico Gambardella:

Mail: info@studiodentisticogambardella.it

WhatsApp: 329 708 2938

Telefono: 035 297791

Per maggiori informazioni puoi contattarci ai seguenti indirizzi:

Mail: info@studiodentisticogambardella.it

WhatsApp: 329 708 2938 - Telefono: 035 297791

Articolo correlato

Ti potrebbe interessare
anche questo articolo

5 consigli per prenderti cura dei tuoi denti in autunno

L’autunno è una stagione di nuovi inizi e può essere più difficile mantenere una buona salute orale. Ecco 5 semplici suggerimenti per mantenere i denti e la bocca sana da […]

Leggi tutto

QUESTIONARIO

Scopri se siamo lo studio che fa per te!

Rispondi a queste domande e scopri se siamo il tuo Studio Dentistico ideale: indica quanto sono importanti per te le seguenti caratteristiche: vota da 1 (poco) a 5 (molto)

CLICCA QUI