Disturbi del sonno

Presso lo Studio dentistico Gambardella è possibile effettuare alcuni trattamenti per la cura delle apnee ostruttive del sonno.

Disturbi del sonno

Cosa Sono le Apnee Ostruttive del Sonno?

La sindrome da apnee ostruttive del sonno (dette OSAS: Obstructive Sleep Apnea Syndrome) è un disturbo respiratorio caratterizzato da episodi di chiusura parziale o completa delle vie aeree superiori durante il riposo notturno.
Tale fenomeno comporta un’interruzione respiratoria temporanea per un periodo che può andare dai 10 secondi a diversi minuti.
Questi ripetuti episodi sono normalmente associati ad una riduzione della saturazione di ossigeno nel sangue ed ad una ridotta quantità o qualità del sonno.

Tra le cause principali dell’insorgere delle OSAS ricordiamo:

●   Alterazioni anatomiche e/o funzionali quali: deviazione del setto nasale, lingua grossa, ugola grande, mandibola piccola e, specie in età pediatrica, tonsille ipertrofiche o adenoidi ingrossate;
●   Obesità;
●   Abuso di bevande alcoliche e/o sonniferi prima di andare a dormire;
●   L’abitudine a fumare;
●   Familiarità della malattia.

Le conseguenze di questo tipo di malattia sono svariate:

●   Alta incidenza di malattie cardiovascolari: la riduzione della concentrazione di ossigeno nel sangue, le variazioni di frequenza cardiaca e l’aumento della pressione arteriosa dovute alle OSAS possono portare a gravi conseguenze per l’apparato circolatorio del nostro corpo: aritmie; infarto miocardio; ipertensione arteriosa; insufficienza cardiaca, congestizia; ictus sono associate a questa malattia;
●   Diabete mellito tipo 2: chi è affetto da apnee notturne ha maggior possibilità di sviluppare resistenza all’insulina, si stima che l’associazione con il diabete è pari all’86%;
●   Problemi nella vita sociale: cefalea e irritabilità che condizionano molto la vita sociale e lavorativa delle persone affette da OSAS.

Come si può intervenire?

Diagnosticare per tempo la malattia può essere fondamentale.
Il paziente affetto da apnee notturne presenta alcuni sintomi facilmente identificabili come:

●   Forte russamento;
●   Pause respiratorie nel sonno (spesso riferite dal partner);
●   Risvegli con sensazione di soffocamento in soggetto russatore (non necessariamente abituale);
●   Necessità di urinare frequentemente;
●   Eccessiva sudorazione.
●   Sonnolenza e sensazione di eccessiva stanchezza diurna;
●   Cefalea mattutina;

●   Riduzione della concentrazione e dell’attenzione;
●   Variazioni dell’umore e alterazioni della personalità;
●   Riduzione della destrezza manuale.

Grazie ad alcuni test totalmente non invasivi, come quiz di autovalutazione e l’utilizzo di registrazioni del sonno (polisonnografia), lo Studio Dentistico Gambardella è in grado di ottenere i parametri per la valutazione della sindrome delle apnee ostruttive notturne ed intervenire con dispositivi specifici.

Studi scientifici internazionali hanno infatti dimostrato che i dispositivi intraorali (BITE-MAD) specificamente studiati sono efficaci nel curare le sindromi delle apnee notturne di grado medio e lieve.

L’OSAS è una malattia con gravi ripercussioni, prevenire ed intervenire tempestivamente è di fondamentale importanza per la tua salute.

News

5 consigli per prenderti cura dei tuoi denti in autunno

L’autunno è una stagione di nuovi inizi e può essere più difficile mantenere una buona salute orale. Ecco 5 semplici suggerimenti per mantenere i denti e la bocca sana da […]

Leggi tutto

QUESTIONARIO

Scopri se siamo lo studio che fa per te!

Rispondi a queste domande e scopri se siamo il tuo Studio Dentistico ideale: indica quanto sono importanti per te le seguenti caratteristiche: vota da 1 (poco) a 5 (molto)

CLICCA QUI